Governo, spread e Borsa: quanta confusione!

La manifattura italiana rivede i livelli pre-crisi
maggio 17, 2018
Quella politica industriale che da troppo tempo manca all’Italia
giugno 8, 2018

Dopo mesi di ottimismo, anche Piazza Affari e i nostri titoli di Stato hanno cominciato a fare i conti con la realtà. Per ora nulla di allarmante, ma la settimana sui mercati finanziari è stata piuttosto turbolenta. Ci è stato raccontato come gli alti e bassi della Borsa non riguardino l’uomo della strada, ma non è così. Si pensi solo che dal rendimento dei nostri titoli di Stato deriva il costo di finanziamento delle nostre imprese e delle famiglie.

Ora che è arrivato il primo documento ufficiale si possono cominciare a fare i conti con la realtà: quelli che, come se i soldi si potessero fotocopiare, qualcuno ha già chiamato con faciloneria i “conti della serva”. Questa tabella, pubblicata sulla pagina Facebook dell’osservatorio sui conti pubblici dell’Università Cattolica, evidenzia un buco di 100 miliardi di euro nelle coperture delle misure annunciate dall’ormai noto contratto di governo giallo-verde. Ebbene, per quanto approssimativo possa essere questo documento, occorrerà cominciare a fare molta attenzione all’operato del nuovo governo in procinto di insediarsi.

Certo fa sorridere che quello che doveva essere il governo contro la finanza, ritenuta causa di ogni sciagura, abbia offerto una ghiotta occasione a chi intenda speculare contro il nostro Paese.

Stefano Sanna
Stefano Sanna
Laureato in Management degli Intermediari Finanziari presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore | Co-Founder di Hexis Investment Advisory | Terminati gli studi universitari e successivamente a un’esperienza presso una primaria banca italiana, sono entrato nel Gruppo I-Dika e a inizio 2017 ho contribuito a fondare Hexis Investment Advisory, diventando così imprenditore. Un’opportunità che mai avrei pensato mi si sarebbe prospettata a soli 26 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *